1 dicembre 2022
ore 23:46
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti
Torna la neve in montagna nel weekend
Torna la neve in montagna nel weekend

La nuova ondata di maltempo che colpirà l'Italia nel weekend porterà anche abbondanti nevicate su Alpi e Appennino, soprattutto sabato, mentre da domenica la quota neve inizierà ad alzarsi. Vediamo dove e quanto nevicherà. 

Sabato 3 dicembre. Al mattino maltempo al Centro-Nord con le prime nevicate sulle Alpi occidentali a partire dai 700m, oltre i 900m sulle Dolomiti e superiori ai 1200-1300m in Appennino. Dal pomeriggio quota neve in rialzo sulle Alpi, con spolverate a sopra i 900-1000m, dai 1300-1500m su rilievi appenninici Centro-settentrionali. Possibili bianche sorprese fino a 400-500m tra Cuneese, Alessandrino, interne del Savonese e del Genovesato di ponente, tutto dipenderà anche dall'intensità dei fenomeni. Diciamo che le precipitazioni previste saranno nel complesso moderate al Centro-Nord.

Domenica 4 dicembre. Quota neve in ulteriore rialzo al Nord, sopra i 1100-1200m sulle Alpi occidentale e settentrionali, oltre i 1350-1400m sulle Dolomiti. Nevicate abbondanti a partire dai 1500-1700m in Appennino, leggermente più bassa la quota su quello settentrionale. Ancora possibili fiocchi di neve fino a quote medio-basse sul basso Piemonte, in particolare sul Cuneese, tra 600 e 800m.

Vediamo qualche accumulo previsto nelle principali località. Livigno tra 7 e 10cm, Courmayeur tra 2 e 8cm, Bardonecchia tra 5 e 10cm, Sestriere tra 5 e 15cm, Limone Piemonte tra 20 e 30cm, Cortina d'Ampezzo tra 3 e 8cm, Canazei tra 3 e 8cm. Alcune località potranno vedere fino a 25-35 cm.


Seguici su Google News


Articoli correlati