14 luglio 2020
ore 6:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti

VERSO IL WEEKEND. La circolazione depressionaria che nel corso della settimana si porterà dal Mare del Nord verso la Penisola Balcanica condizionerà il tempo anche su parte delle nostre regioni, approfittando di una parziale ritirata verso l'Europa occidentale dell'anticiclone delle Azzorre. Gli effetti residui della sua azione si attarderanno in avvio di weekend sulle regioni meridionali, le ultime a rimanere coinvolte da episodi di instabilità che sabato si tradurranno ancora in qualche temporale localmente anche di una certa intensità. Sulle regioni centro-settentrionali invece si avvertirà l'effetto più stabilizzante della progressiva rimonta dell'alta pressione che dall'Europa occidentale troverà una buona spinta verso il Mediterraneo centrale, con tempo più stabile e soleggiato e temperature in aumento.

DOMENICA. Sul finire della settimana l'alta pressione rinforzerà ulteriormente e sembrerebbe intenzionata a posizionarsi in modo ancor più saldo sul Mediterraneo centrale e di conseguenza sull'Italia. Ne conseguirebbero condizioni più stabili anche al Sud con prevalenza di tempo stabile su gran parte d'Italia, salvo una certa variabilità diurna che sull'arco alpino potrebbe manifestarsi con qualche rovescio diurno di calore, in un contesto comunque di tempo buono. Anche le temperature dovrebbero aumentare ulteriormente, seppur senza eccessi di calore. In ogni caso vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati