10 luglio 2020
ore 23:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti
Transito di un fronte freddo nel corso di Sabato 11, foriero di temporali anche sull'Emilia.
Transito di un fronte freddo nel corso di Sabato 11, foriero di temporali anche sull'Emilia.

FOCUS TEMPORALI. La coda di un fronte atlantico pilotato da un vortice freddo sul Mare del Nord provocherà il passaggio di temporali al Nord e su parte del Centro nella giornata di sabato, con strascichi domenica. Il peggioramento si concretizzerà già nel corso di venerdì sulle Alpi e su parte della Val Padana con ripercussioni nella notte su sabato. Poi, nel corso di sabato, abbandonerà le Alpi e la Val Padana centro-occidentale concentrandosi sulle pianure del Triveneto, fino all'Emilia Romagna.

SABATO. Nel dettaglio la giornata di sabato inizierà già molto instabile sulle zone alpine e prealpine centro orientali con piogge e locali temporali a carattere sparso in locale estensione anche ai settori di pianura della Lombardia orientale. Qualche temporale anche in Piemonte. Nel corso del pomeriggio nuovi temporali si formeranno tra Piemonte, Lombardia, Trentino, Dolomiti venete e friulane con fenomeni localmente forti e in trasferimento entro sera a pianura veneta, friulana ed Emilia Romagna. Qui i fenomeni potranno risultare forti e localmente associati a grandinate. Nel contempo ampie schiarite conquisteranno le Alpi e il Nordovest, mentre forti venti di Bora rinforzeranno sull'alto Adriatico.

Mari e venti sabato
Mari e venti sabato

DOMENICA. Nella giornata di domenica il fronte abbandonerà il Nord dove subentreranno gradualmente ampie schiarite e si dirigerà in forma attenuata verso le regioni centrali generando qualche rovescio o breve temporale sulle zone interne tra Marche e Abruzzo. Minimo il coinvolgimento del Sud, dove si assisterà soltanto alla formazione di qualche locale fenomeno diurno sui rilievi della Calabria. L'ingresso dei venti settentrionali causerà anche un netto calo termico che a iniziare dal Nord si propagherà entro la fine di domenica anche al Sud. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati