20 settembre 2021
ore 23:45
di Gaetano Genovese
tempo di lettura
1 minuto, 1 secondo
 Per tutti

CIRCOLAZIONE DEPRESSIONARIA SUL MEDITERRANEO OCCIDENTALE - Una blanda circolazione di bassa pressione posizionata sul Mediterraneo occidentale, influenzerà le condizioni meteorologiche sul nostro Paese durante la prossima settimana. La presenza del minimo depressionario, richiamerà infatti correnti più umide ed instabile di origine atlantica verso le nostre regioni, rinnovando condizioni favorevoli alla formazione e lo sviluppo di temporali, talvolta anche di forte intensità. 

SETTIMANA ALL'INSEGNA DELLA VARIABILITA'- Il contesto instabile descritto in precedenza, non sarà comunque sinonimo di diffuso maltempo: specie durante i primi giorni della nuova settimana infatti, non mancheranno ampi spazi di sereno soprattutto al Sud, dove la presenza seppur marginale del campo di alta pressione, favorirà condizioni di tempo stabile e soleggiato. Tuttavia, le caratteristiche termo-igrometriche della massa d'aria presente sul Mediterraneo centrale, favorirà lo sviluppi di nubi temporalesche diurne in prossimità delle Alpi e degli Appennini con associati temporali localmente intensi. Le temperature saranno in ulteriore lieve calo al Nord ed al Centro, poi da martedì mercoledì scenderanno anche al Sud. Non è possibile entrare maggiormente nel dettaglio a causa di una evoluzione che dovrà essere confermata nel corso dei prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati