1 dicembre 2022
ore 23:45
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 51 secondi
 Per tutti
Meteo, evoluzione tra 1 e 2 dicembre
Meteo, evoluzione tra 1 e 2 dicembre

Situazione attuale. Continua ad essere il Sud Italia la zona maggiormente colpita dal maltempo, mentre il Nord resta all'asciutto. E' stata un'altra nottata di pioggia e vento sulla Calabria, in particolare sul Cosentino come si può osservare da questo video. Piogge a tratti abbondanti anche su Puglia, Basilicata e Nord della Sicilia. Questa mattina però la situazione sta gradualmente migliorando e le precipitazioni sono praticamente assenti, tranne qualche piovasco sul Barese e sul Reggino. Nebbie sulle pianure del Nord con temperature rigide, intorno allo zero, più mite altrove ma valori termici generalmente di poco sotto la media del periodo. 

Le prossime ore saranno ore di transizione tra un peggioramento e l'altro, infatti da domani, venerdì 2, è atteso un netto cambiamento meteo sul nostro Paese. Vediamo nel dettaglio allora come saranno queste prime due giornate di dicembre.

Giovedì 1 dicembre. Cielo prevalentemente nuvoloso su adriatiche e al Sud. Non si escludono piovaschi tra Puglia Centro-meridionale, Basilicata, Calabria e sul Cagliaritano. Foschie in pianura. Ampi spazi si cielo soleggiato su Alpi occidentali, Piemonte, Liguria, Lazio, Toscana e Sicilia occidentale. Ancora clima freddo, temperature massime comprese tra 9 e 11 a Nord, tra 8 e 13 al Centro e tra 12 e 17 al Sud. Vento teso di Bora sull'alto Adriatico.

Venerdì 2 dicembre. Tempo che peggiorerà nel corso della giornata un po' su tutta la Penisola. Cielo che si presenterà nuvoloso o molto nuvoloso praticamente ovunque, con pioviggini fin dal mattino su Triveneto ed Est Sardegna, maggiori schiarite all'estremo Sud. Entro sera attese precipitazioni abbondanti su Lazio, Umbria, Toscana meridionale e rilievi Abruzzesi. Piogge anche su Cuneese, Friuli e Veneziano. Spolverate di neve oltre i 700m sulle Alpi, nevicate abbondanti invece oltre i 1400m sull'Appennino centrale. Freddo al Nord con temperature comprese tra 3 e 9°C, più alte altrove con picchi di 18°C sulle Isole Maggiori durante il giorno. Vento di Grecale sostenuto sul Ponente ligure, di Scirocco sul Tirreno centro-meridionale.

Tendenza meteo. Sarà un weekend decisamente instabile sull'Italia con piogge e rovesci anche abbondanti, nevicate sulle Alpi oltre i 700-1000m e forti venti di Scirocco.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati