10 agosto 2019
ore 21:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 25 secondi
 Per tutti

PRIMI TEMPORALI SULLE ALPI DOMENICA SERA, LUNEDÌ-MARTEDÌ FORTI: Il grande caldo africano sarà messo alla sbarra da una perturbazione atlantica che tuttavia non riuscirà a fare molta strada sull'Italia. Si limiterà a portare dei temporali sulle zone alpine ma che dati i contrasti termici saranno anche molto forti e accompagnati da grandine. La parte più attiva della perturbazione transiterà tra lunedì e martedì ma già da domenica sera avremo i primi forti temporali su Valle d'Aosta, Piemonte e alta Lombardia. I fenomeni saranno concentrati sulle zone alpine e risulteranno ancora forti  per tutta la giornata di lunedì. Nella giornata di martedì avremo invece solo instabilità residua. Allo stato attuale delle conoscenze le pianure del Nord saranno più a secco, tuttavia non si esclude qualche sforamento temporalesco su alto Piemonte, alta pianura lombardo-veneta e pianura friulana. Vediamo la previsione

Meteo lunedì: Nord instabile fin dal mattino su Alpi-Prealpi occidentali Con temporali anche forti tra Verbano-Cusio-Ossola, biellese, Valle d'Aosta e Alpi retiche, in estensione a Trentino Alto Adige e Dolomiti tra il pomeriggio e la sera. Ampie schiarite sulle pianure ma con fenomeni occasionali non esclusi su alto Piemonte, alta Lombardia e alte pianure Venete e Friulane. Centro sole e gran caldo su tutte le regioni. Sud soleggiato e molto caldo ovunque. Temperature in calo sulle Alpi, stabili o in ulteriore aumento altrove con punte di 38-40°C in pianura sia al Nord che al Centro che al Sud. Venti meridionali deboli. Mari poco mossi

Meteo martedì: Nord ancora qualche temporale tra alta Lombardia, Trentino Alto Adige e Dolomiti, poco diffuso al mattino, di più tra il pomeriggio e la sera con locale propagazione dei fenomeni alle alte pianure venete e a quelle friulane, qualche temporale tra sera e notte anche su bassa Lombardia ed Emilia. Ampie schiarite sulle restanti zone. Centro Per lo più soleggiato seppur con il transito di qualche addensamento medio alto stratificato. Sud soleggiato e molto caldo con qualche velatura in arrivo da ovest. Temperature in calo al Nord e su parte del Centro ma ancora molto caldo, rovente al Sud con punte di 40°C sulle pianure interne. Venti in rotazione da maestrale, anche forti su Sardegna e medio Tirreno. Mari mossi, molto mossi i bacini più occidentali.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati