19 febbraio 2020
ore 8:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 26 secondi
 Per tutti

FRONTE IN TRANSITO SULL'ITALIA MERCOLEDÌ. La perturbazione che oggi, mercoledì, attraverserà rapidamente l'Italia da nord a sud risulterà più incisiva sulle regioni centrali e meridionali, mentre al nord il tempo volgerà verso un veloce miglioramento con ampie schiarite. Giovedì ultimi strascichi all'estremo Sud, ma dall'Atlantico sarà in pronta rimonta l'alta pressione in espansione dall'Europa occidentale. Ecco i dettagli per la giornata di mercoledì:

METEO MERCOLEDÌ. Nubi irregolari sulle Alpi confinali con debole neve dai 1200/1300m, addensamenti a tratti anche sul resto del Nord ma in un contesto prevalentemente asciutto, ampie schiarite invece al Nordovest. Sulle altre regioni nuvoloso con piogge e rovesci sparsi dapprima su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e a tratti basso Tirreno, poi fenomeni in attenuazione in Toscana e in intensificazione altrove, specie sul versante adriatico anche con qualche temporale. Entro sera migliora sul Lazio a partire dalle coste, più asciutto su isole maggiori e regioni ioniche. Neve sull'Appennino in calo fino a 1000/1300m sul settore centro-settentrionale. Venti di Maestrale in rinforzo soprattutto sui bacini occidentali. Temperature in diminuzione.

METEO GIOVEDÌ. Fino ad inizio mattinata residua variabilità sul Salento con piovaschi in rapido esaurimento e tendenza a schiarite sempre più ampie. Altrove bel tempo prevalente. Temperature in calo e ventilazione tesa settentrionale sui bacini del Centro-Sud. Per la tendenza per il weekend clicca qui.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati