17 giugno 2019
ore 9:52
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
42 secondi
 Per tutti

La settimana appena conclusasi è stata particolarmente critica per una porzione dell'Oceano Atlantico, interessata da un vortice di bassa pressione che ha raggiunto l'Arcipelago delle Azzorre. Piogge torrenziali, temporali accompagnati da tempeste di fulmini e forti raffiche di vento hanno provocato ingenti danni a Santa Barbara, una delle isole più orientali delle Azzorre. L'intensità delle precipitazioni è stata tale da provocare pesanti allagamenti mentre la forza del vento ha causato la caduta di alberi e cartelloni pubblicitari, trasformando le strade in torrenti e creando seri disagi alla circolazione stradale.

La situazione va lentamente migliorando con le prime ore della nuova settimana, grazie all'allontanamento del vortice di bassa pressione verso est e al contemporaneo subentro di schiarite che apriranno una fase caratterizzata finalmente da condizioni più stabili, miti e soleggiate.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati