12 gennaio 2020
ore 20:50
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

Terza decade ci provano le correnti artiche: Dopo una settimana quasi per intero caratterizzata dall'anticiclone la circolazione su scala europea comincerà a cambiare. L'artefice del cambiamento sarà uno smembramento del vortice polare alle quote della bassa stratosfera che vedrà la formazione di due depressioni, una sull'artico canadese e un'altra sull'artico scandinavo. Le sorti dell'inverno in Europa saranno tutte legate all'evoluzione del secondo vortice che pare intenzionato secondo i principali modelli di riferimento a raggiungere il settore centrale e meridionale con un'azione nettamente meridiana

Aria polare marittima  si tufferebbe dal mare di Norvegia verso il Mare del Nord interessando con freddo e neve a bassa quota dapprima il Regno Unito e la Scandinavia poi anche Francia e Germania e forse anche l'Italia. Questa al momento è l'unica possibilità per uno sblocco della  stagione invernale giunta ad uno stallo sin dalla fine di dicembre e naturalmente andrà confermata nel corso dei prossimi aggiornamenti. Seguiteci sempre

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati