14 ottobre 2021
ore 23:31
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 2 secondi
 Per tutti
Meteo giovedì/venerdì
Meteo giovedì/venerdì

SITUAZIONE. Un fronte di origine artica ha fatto irruzione sull'Italia nella giornata di mercoledì e ha raggiunto le nostre regioni meridionali generando giovedì un vortice di bassa pressione sullo Ionio. Sarà ancora in grado di interessare parte delle regioni meridionali in giornata, con piogge e rovesci soprattutto in Sicilia, già coinvolta da pesanti condizioni di maltempo. Ma il graduale allontanamento del vortice verso la Grecia favorirà l'attenuazione del maltempo sull'estremo Sud Italia, mentre sulle altre regioni le condizioni sono già in miglioramento per l'espansione di un campo di alta pressione dall'Europa occidentale. Con tali presupposti la giornata di venerdì si presenterà più stabile e soleggiata sullo Stivale, ad eccezione di una residua variabilità su regioni ioniche e Sicilia, con gli ultimi piovaschi. Ecco i dettagli:

METEO GIOVEDÌ. Prevale il bel tempo al Centro-Nord e Campania con cieli sereni o poco nuvolosi salvo qualche annuvolamento sul medio Adriatico. L'instabilità si concentra ancora al Sud con piogge e rovesci soprattutto in Sicilia, localmente su Calabria e Lucania. Fenomeni più intensi sull'isola, anche temporaleschi tra mattino e pomeriggio e localmente accompagnati da grandine con possibili nubifragi. Qualche fiocco sparuto sulla dorsale meridionale dai 1300/1600m, a quote superiori sui rilievi della Sicilia e in Calabria sull'Aspromonte, anche se dal pomeriggio i fenomeni andranno esaurendosi favorendo il subentro di una certa variabilità sui settori peninsulari del Sud. In serata fenomeni in graduale attenuazione anche in Sicilia a partire da ovest, con parziali schiarite in arrivo e ancora qualche rovescio sul versante ionico. Temperature in ulteriore diminuzione e ventilazione tesa o forte da nordest, specie sullo Ionio. 

Meteo Italia giovedì
Meteo Italia giovedì

METEO VENERDÌ. Residua variabilità interesserà le regioni ioniche e Sicilia, in particolare le aree settentrionali dell'isola, dove nelle prime ore della giornata è atteso ancora qualche rovescio, destinato ad attenuarsi ed esaurirsi con il passare delle ore. Sul resto d'Italia il tempo si manterrà più stabile e soleggiato, pur con qualche innocuo addensamento sulle regioni adriatiche e Liguria e il passaggio di nubi alte e sottili al Nord e sull'alto Tirreno. Venti tesi settentrionali, forti sullo Ionio, temperature in ripresa nei massimi al Centro-Nord, minime ancora in calo con possibili gelate notturne fin verso i 400/600m sulle vallate alpine orientali. Per la previsione per il weekend clicca qui.

Meteo Italia venerdì
Meteo Italia venerdì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati