14 luglio 2021
ore 23:58
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 51 secondi
 Per tutti

TEMPO ANCORA INSTABILE, SPECIE DAL POMERIGGIO: le aperture anche ampie che in mattinata stanno interessando gran parte delle regioni settentrionali non devono trarre in inganno, la circolazione resta ciclonica a causa di un minimo di bassa pressione collocato proprio in corrispondenza delle Alpi orientali. Ci sono quindi ancora i presupposti per delle situazioni instabili, meno diffuse della giornata di martedì quando il maltempo ha letteralmente devastato diverse zone del Nord, ma pur sempre insidiose. Temporali al momento sono presenti tra la Liguria orientale, l'alta Toscana e il Friuli, qui i fenomeni risultano ancora localmente forti con accumuli di pioggia fino a 40-50mm. Altrove prevalgono le schiarite ma col riscaldamento diurno nuovi rovesci e temporali prenderanno vita. Ancora una volta l'obiettivo saranno soprattutto le zone alpine e prealpine orientali ma i fenomeni potranno localmente spingersi anche in pianura. Vediamo un dettaglio per le prossime ore:

METEO MERCOLEDÌ PROSSIME ORE: Nord: mattinata con ampie  schiarite salvo ancora piovaschi e temporali sulla Liguria orientale, isolati su ovest Emilia e più frequenti sul Nordest, in particolare tra Dolomiti e Friuli dove potranno risultare ancora intensi. Nelle ore centrali nuovi rovesci e temporali,  soprattutto su Alpi orientali e Triveneto ma localmente anche in pianura seppur isolati tra Lombardia ed Emilia Romagna, al Nordovest dovrebbero prevalere le schiarite. Centro: al mattino qualche piovasco o temporale sull'alta Toscana, ampie schiarite altrove, nelle ore centrali si riattiva un po' di instabilità sulle zone interne appenniniche con possibilità di nuovi temporali sulle zone interne della Toscana, in Umbria, sull'Appennino laziale e sulle interne delle regioni adriatiche con locali sforamenti sulle coste adriatiche. Sud: qualche addensamento irregolare sull'area tirrenica, specie sul basso Tirreno, non escluso qualche breve piovasco sul nord della Sicilia, in prevalenza soleggiato al più parzialmente nuvoloso altrove. Temperature in diminuzione anche al Sud. Venti deboli o moderati da O/SO al Centro Nord, da NO al Sud. Mari mossi o molto mossi i bacini settentrionali e il Tirreno centrale, poco mossi o mossi gli altri.

QUI L'EVOLUZIONE PER I GIORNI SUCCESSIVI


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati