20 aprile 2021
ore 23:45
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 23 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo 26/28 aprile
Tendenza meteo 26/28 aprile

DOPO IL WEEKEND DEL 25 APRILE ANTICICLONE IN DECLINO. La partenesi primaverile che finalmente riusciremo ad assaporare nel prossimo weekend non sembra essere duratura, almeno non per tutta Italia. L'anticiclone verrà ben presto insidiato da una saccatura di bassa pressione che dall'Europa sudoccidentale cercherà di mettersi in moto verso est, iniziando ad erodere gradualmente il campo di alta pressione sull'Europa centrale già a partire da lunedì 26 aprile, giorno in cui cominceranno finalmente le tanto attese riaperture dopo i lunghi e spossanti lockdown invernali.

DA LUNEDÌ 26 INSTABILITA' IN AUMENTO. Le prime infiltrazioni umide ed instabili dovrebbero giungere già con l'inizio della prossima settimana su tratti del Centro-Nord, dove aumenterà la possibilità del ritorno di alcuni scrosci di pioggia, soprattutto sulle aree interne montuose, specie nelle ore diurne. Non si tratterebbe comunque ancora di un vero e proprio guasto, quanto di una maggior instabilizzazione dell'atmosfera. Mentre nei giorni immediatamente successivi l'ulteriore erosione dell'anticiclone e la formazione di una più definita zona di bassa pressione su gran parte del Centro Europa potrebbe influenzare l'andamento del tempo su molte nostre regioni in modo più significativo, specie del Centro-Nord, mentre al Sud si potrebbe andare verso un temporaneo riscaldamento.

TENDENZA FINO A FINE MESE. La possibile assenza dell'anticiclone potrebbe caratterizzare i giorni anche della seconda metà della settimana, con tempo a tratti instabile soprattutto sulle regioni centro-settentrionali ed un certo calo delle temperature fino a ridosso del weekend del 1° maggio. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati