14 settembre 2017
ore 7:41
di Francesco Nucera
 Per tutti

pattern amplificato in Europa
pattern amplificato in Europa

E' una prima parte di Settembre movimentata in Europa ma anche in Italia dove, a fasi alterne si susseguono delle perturbazioni. I contrasti piuttosto accesi fan si che le precipitazioni siano intense ed abbondanti. Presiede a tutto questo una circolazione di bassa pressione sul Nord Atlantico e che periodicamente invia i peggioramenti per un avvio di autunno dinamico. Veloci quanto profondi i vortici di bassa pressione che dal Regno Unito si muovono verso la Scandinavia con annessa forte ventilazione sull'Europa centro occidentale.

Disagi per vento forte sul nord Europa. (foto www.0297.nl)
Disagi per vento forte sul nord Europa. (foto www.0297.nl)

E' infatti evidente nella prima decade di Settembre il corridoio depressionario atlantico.

prima decade di settembre: reanalisi
prima decade di settembre: reanalisi

Nel corso di questo fine settimana c'è da segnalare una amplificazione delle onde lunghe atmosferiche. Gli scambi di calore tra l'aria fredda in discesa da nord e quella più calda in risalita da sud diventano più pronunciati. Questo vuol dire che nuove ondate di maltempo interesseranno molte Nazioni dell'Europa, Italia compresa. L'aria fredda poi comporterà valori sotto le medie del periodo secondo una stagione autunnale avanzata. Non c'è sa sorprendersi se in tal contesto arrivi la prima neve a quote basse sulla Scozia mentre alcune Nazioni, dall'altra parte, potranno assistere a periodi tardo estivi.

Per le previsioni in Europa clicca qui

Per le previsioni Italia clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti