27 febbraio 2021
ore 23:49
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 45 secondi
 Per tutti
Tendenza weekend
Tendenza weekend

ANTICICLONE IN ATTENUAZIONE - Il robusto e mite campo anticiclonico, responsabile dell'assaggio di primavera su gran parte dell'Italia, nel corso del fine settimana si concederà una temporanea pausa, favorendo qualche annuvolamento in più ma soprattutto un calo delle temperature che entro domenica perderanno localmente anche 6/8°C. Colpa di un fronte freddo in transito oltralpe, che diretto verso l'Europa sudorientale favorirà l'ingresso dai Balcani di correnti più fredde verso il Mediterraneo centrale. Ma vediamo più nel dettaglio cosa attenderci:

METEO SABATO - Dopo una prima parte di giornata ancora soleggiata, seppur con nubi basse e nebbie diffuse lungo i versanti tirrenici, Liguria e parte delle Isole Maggiori, l'ingresso del Grecale in Adriatico determinerà un parziale aumento della nuvolosità su Valpadana, fascia prealpina centro occidentale, medio Adriatico con un primo calo delle temperature. Attese locali precipitazioni a ridosso dei rilievi piemontesi e sporadicamente lungo la fascia prealpina centro occidentale, con fiocchi sin verso i 1500/1700m sulle Alpi occidentali ma in calo.

Meteo sabato sull'Italia
Meteo sabato sull'Italia

METEO DOMENICA- Le fresche correnti di Grecale dilagheranno dall'Adriatico verso i bacini centro occidentali determinando una prima parte di domenica irregolarmente nuvolosa su Prealpi e Alpi centro occidentali (con ancora il rischio di qualche locale fenomeno, nevoso sul Piemonte occidentale dai 1300/1400m circa), Adriatiche e Appennino, specie versante adriatico, nonché entro sera anche su medio-basso versante tirrenico e Sicilia. Migliora, invece, al Centro Nord con schiarite via via più ampie dal pomeriggio/sera. Temperature in ulteriore calo con massime sotto i 15°C al Nord e sui versanti adriatici dello Stivale.

Meteo domenica sull'Italia
Meteo domenica sull'Italia

TENDENZA GIORNI A SEGUIRE - L'alta pressione, ancora ben salda sull'Europa centrale, tornerà ad espandersi verso il Mediterraneo centrale, inglobando così nuovamente anche la nostra Penisola. Ci attendono così giornate ancora soleggiate su gran parte del Nord e del medio-alto versante tirrenico mentre qualche residuo annuvolamento sarà ancora presente su medio basso Adriatico, basso Tirreno e Isole Maggiori con al più qualche isolato e breve fenomeno.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati