3 dicembre 2019
ore 20:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 47 secondi
 Per tutti

Situazione: l'arrivo delle correnti fredde nord europee sul bacino occidentale del Mediterraneo ha fomentato la formazione di un nuovo vortice ciclonico che si sta rapidamente approfondendo sul Mare di Alboran con i primi forti temporali tra la Spagna meridionale e il Marocco. Nel corso dei prossimi due giorni la depressione si muoverà verso levante fino ad interessare il settore tra le Baleari e la Sardegna. Da quella posizione il minimo avrà modo di portare rovesci e temporali anche sul territorio italiano ma non tutte le regioni ne saranno interessate. Un campo di alta pressione riuscirà infatti a impedire la propagazione del fronte associato al minimo sulle regioni centro settentrionali che resteranno più protette mentre il Sud, soprattutto l'estremo Sud risentirà di un peggioramento. Vediamo la previsione fino a giovedì

Meteo mercoledì: Nord, cieli generalmente sereni o poco nuvolosi salvo che sul basso Piemonte dove ritroveremo ancora qualche annuvolamento seppur sterile, gelate al primo mattino in Val padana. Centro peggiora in Sardegna con piogge e temporali, anche intensi sui settori sud orientali, innocue velature in aumento sui settori peninsulari. Sud bel tempo a inizio giornata tra pomeriggio e sera peggiora in Sicilia con qualche isolata pioggia. Temperature stazionarie o in lieve calo al Nord, stabili al Centro Sud. Venti moderati con rinforzi dai quadranti orientali. Mari molto mossi, anche agitati i bacini occidentali.

Meteo giovedì: Nord nel complesso buono o discreto ma con nubi in aumento dal pomeriggio su Emilia Romagna e basso Veneto, fino a nuvoloso la sera ma senza fenomeni. Ancora gelate al mattino in Val padana. Centro instabile in Sardegna ma con fenomeni in attenuazione in giornata a iniziare da sud, nubi in aumento sui settori peninsulari con qualche debole isolata pioggia tra il pomeriggio e la sera su Lazio e Abruzzo. Sud maltempo sulla fascia ionica con piogge e temporali localmente intensi, qualche pioggia anche tra Puglia centrale, Basilicata e Molise, isolata in Campania. Aperture su ovest Sicilia. Temperature stazionarie o in lieve calo al Sud. Venti  tesi tra Est e Sudest con mari molto mossi, anche agitato lo Ionio. 

Giorni successivi: tra venerdì e il weekend dell'Immacolata l'alta pressione delle Azzorre proverà a rimontare da ovest. Qui la tendenza

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati