3 ottobre 2022
ore 23:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 11 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

SETTIMANA ANTICICLONICA. Ci apprestiamo a vivere una settimana anticiclonica con tempo stabile e spesso soleggiato, oltre che con clima particolarmente mite per il periodo. Tuttavia la stasi anticiclonica non sarà sempre sinonimo di cielo sereno, come spesso accade quando aumentano le ore di buio. Su alcune zone di pianura infatti ben presto compariranno foschie o nebbie e nubi basse nelle ore più fredde del giorno, a causa del ristagno dell'aria.

FOSCHIE, NEBBIE E NUBI BASSE SU TRATTI DELLA VAL PADANA. Tra tutte l'area più esposta è come sempre la Val Padana, dove già da martedì mattina si assisterà alla comparsa di banchi di nebbia lungo il Po nel tratto emiliano più occidentale, mentre a ridosso della fascia prealpina e sulla pedemontana si formeranno nubi medio-basse che tenderanno a diradarsi parzialmente di giorno e a ricompattarsi la sera. Anche mercoledì, mentre lungo il corso del Po si genererà qualche foschia, a ridosso delle Prealpi e sulle aree pedemontane in genere saranno ancora presenti banchi di nubi medio-basse in parziale diradamento diurno.

FOSCHIE NEL CENTRO ITALIA. La situazione sarà analoga giovedì e venerdì, quando anche su alcune valli del Centro Italia si assisterà probabilmente alla comparsa di qualche foschia tra la notte e il primo mattino, in particolare sulle pianure e sui fondovalle di Toscana ed Umbria.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati