15 settembre 2020
ore 6:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 22 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Il campo di alta pressione che si è insediato sull'Europa centrale e meridionale verrà supportato da calde correnti di origine nord africana che manterranno elevate le temperature sull'Italia, soprattutto considerando la fase ormai finale dell'estate. Il tempo rimarrà tutto sommato stabile nel corso della nuova settimana, anche se non mancheranno alcuni disturbi ma a livello locale e di breve durata. Questi saranno innescati dalla permanenza di una lieve circolazione depressionaria in quota, all'interno del campo di alta pressione, che si posizionerà tra le nostre regioni centro-meridionali e la Penisola Balcanica. Si limiterà comunque ad attivare soltanto un po' di variabilità diurna in prossimità dell'arco alpino e lungo la dorsale appenninica, con qualche occasionale rovescio o temporale in esaurimento in serata. Vediamo nel dettaglio:

METEO MARTEDÌ. Giornata stabile su gran parte d'Italia, pur con qualche velatura che offuscherà il cielo sulle regioni centro-meridionali. Nel pomeriggio però formazione di annuvolamenti cumuliformi lungo l'Appennino centro-meridionale e sulle zone interne delle isole maggiori, da cui scaturiranno alcuni rovesci o brevi temporali che potranno sconfinare a tratti costieri della Campania e del Golfo di Taranto, esaurendosi in serata. Temperature pressoché stabili o in locale lieve diminuzione, ma sempre su valori elevati per il periodo con punte di 33/34°C sulle pianure interne della Campania.

METEO MERCOLEDÌ. Poche variazioni con tempo ancora in prevalenza stabile sulla maggior parte dei settori, ad eccezione di una certa variabilità diurna su Alpi orientali, Appennino centro-meridionale e zone interne della Sicilia, dove si formerà qualche rovescio o breve temporale in esaurimento in serata. Temperature in lieve locale diminuzione, ma con clima ancora caldo per il periodo.

TENDENZA METEO FINO A VENERDÌ. Anche le giornate successive saranno caratterizzate da un tempo analogo, con la stabilità atmosferica che rimarrà intervallata da una certa variabilità pomeridiana sulle zone di montagna, che sfocerà in qualche rovescio o breve temporale in prossimità dell'arco alpino e lungo l'Appennino, in esaurimento in serata. Temperature stazionarie su valori ben superiori alle medie del periodo. Per la tendenza per il prossimo weekend clicca qui.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.

L'ondata di maltempo sarà accompagnata da venti sostenuti che spazzeranno diverse zone della nostra Penisola. Per tutti i dettagli consulta le nostre mappe dei venti.

Le piogge in arrivo riusciranno a migliorare la qualità dell'aria nelle nostre città? Per capire come saranno le concentrazioni dei principali inquinanti visita la sezione inquinanti.

Fino a quando proseguirà il maltempo? Tutti i dettagli nella sezione meteo Italia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Amazon Music
Articoli correlati