6 aprile 2020
ore 20:50
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 56 secondi
 Per tutti

Situazione: Un promontorio di alta pressione di matrice sub tropicale si fa gradualmente spazio dall'Europa occidentale spingendo i suoi massimi fino  alla Francia e l'Italia centro settentrionale. Nel corso della settimana di Pasqua l'alta pressione si spingerà ulteriormente verso nord e verso est conquistando praticamente tutta l'Europa con l'eccezione dell'estremo nordovest lambito da una depressione atlantica e dell'estremo sudest dove agirà ancora il minimo di bassa pressione che attualmente sta portando qualche ultimo disturbo sulle regioni meridionali della penisola.  L'Italia resterà quindi all'interno della matrice anticiclonica con un Centro Nord più vicino geograficamente al cuore della massa più calda e un Sud che risentirà in misura sempre minore, di deboli infiltrazioni fresche. Il risultato sarà tempo stabile e via via più mite con temperature che dopo il tracollo termico di inizio aprile torneranno sopra media. Vediamo la previsione per lunedì e poi per il resto della settimana. Qui invece la tendenza per Pasqua e Pasquetta

Meteo prossime ore lunedì: Nord, domina l'alta pressione con tempo stabile e cieli sereni ovunque, qualche sporadico addensamento diurno sulle Alpi. Centro, cieli in prevalenza sereni su tutte le regioni, nel pomeriggio qualche sporadico addensamento su Sardegna e Appennino. Sud, nuvolosità irregolare su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia con qualche occasionale debole pioggia. Più sole in Campania. Temperature in generale aumento al Nord e regioni centrali tirreniche, stabili al Sud. Venti ancora moderati settentrionali con mari mossi, localmente molto mossi i bacini meridionali.

Meteo prossimi giorni: La settimana proseguirà con un martedì all'insegna di un ulteriore miglioramento al Sud che risentirà di qualche ultimo annuvolamento ma con pochi fenomeni mentre sul resto della Penisola il tempo sarà già stabile e in prevalenza soleggiato. Da mercoledì a venerdì tempo sostanzialmente soleggiato per tutti con qualche leggero disturbo più che altro diurno tra le Isole maggiori ma senza conseguenze. Da segnalare qualche foschia al primo mattino nelle valli e localmente sul basso Tirreno. Le temperature tenderanno ad aumentare gradualmente portandosi sopra media sulle regioni settentrionali e parte del Centro, soprattutto la Toscana con massime che raggiungeranno entro giovedì-venerdì anche i 24-25°C. Temperature in media invece sull'Adriatico centrale, al Sud e sulle Isole Maggiori. I venti saranno mediamente settentrionali ancora moderati martedì poi in via di graduale spegnimento da mercoledì. Anche i mari inizialmente mossi o molto mossi tenderanno a poco mossi entro il venerdì.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati