19 novembre 2022
ore 23:47
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 29 secondi
 Per tutti
Temperature in calo nei prossimi giorni
Temperature in calo nei prossimi giorni

TEMPERATURE IN CALO NEL WEEKEND. Dall'Atlantico giungono senza ostacoli i flussi perturbati verso il Mediterraneo centrale e l'Italia, sospinti da un carico di aria che si farà gradualmente più fredda, provenendo dalle latitudini nord europee. Nel weekend un apporto di correnti instabili in discesa dal Regno Unito genererà un vortice sul Mediterraneo, intorno a cui ruoterà l'aria fredda che si riverserà su gran parte d'Italia. Ne conseguirà un calo delle temperature, prima al Centro-Nord poi anche al Sud. Il calo termico consentirà inoltre alla neve di cadere fin sulle zone appenniniche, oltre che su quelle alpine in occasione della perturbazione in arrivo tra lunedì sera e martedì.

DOMENICA. Le temperature perderanno ancora qualche grado rispetto alle 24 ore precedenti e le massime non oltre i 12/14°C al Nord, 12/15°C al Centro, 15/19°C al Sud. le minime oscilleranno intorno a 5/9°C su gran parte del Centro-Nord, ma sui fondovalle alpini ci si avvicinerà allo zero e si potranno avere le prime gelate notturne.

LUNEDI'. Ulteriore lieve calo dei minimi al Centro-Nord, con valori che potranno avvicinarsi allo zero sulla Val Padana centro-occidentale e con gelate sui fondovalle alpini. Farà fresco anche al Centro Italia, dove le minime oscilleranno intorno a 4/8°C sulle zone interne, mentre al Sud sono previsti valori tra 11 e 15°C. Di giorno le massime risulteranno in aumento al Centro-Sud, con punte anche di 20°C sulle isole maggiori, mentre si perderà ancora qualche grado al Nord.

MARTEDI'. Il passaggio di un'intensa perturbazione atlantica determinerà un calo dei valori massimi al Centro-nord, con temperature che in Val Padana si manterranno localmente al di sotto dei 10°C al Nordest.

Temperature massime previste per martedì
Temperature massime previste per martedì

Seguici su Google News


Articoli correlati