27 maggio 2019
ore 22:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
59 secondi
 Per tutti

La fine di maggio sta mostrando il suo volto peggiore su parte dell'India. Le zone meridionali stanno subendo condizioni di forte maltempo con autentiche tempeste di pioggia, vento e fulmini nello Stato Federato di Karnataka. In particolare la notte tra il 25 e il 26 maggio un'intensa tempesta si è scaricata a Bangalore provocando ingenti danni. Le forti raffiche di vento sono riuscite a sradicare diversi alberi mentre le abbondanti piogge hanno ingrossato notevolmente la portata dei fiumi, in molti casi straripati. L'intensità dei fulmini è stata tale da illuminare ripetutamente la notte quasi come fosse giorno.

Molte zone della città sono rimaste allagate e i fulmini che si sono scaricati hanno provocato diversi black out. A provocare l'ondata di maltempo sono le correnti monsoniche che iniziano ad attivarsi ed intensificarsi in questo periodo dell'anno, trasportando ingenti carichi di umidità e pioggia dal Golfo del Bengala verso il continente. Il monsone indiano proseguirà per tutto il corso della stagione estiva e, dopo una breve pausa all'inizio della settimana, saranno da aspettarsi nuovi sensibili peggioramenti nei prossimi giorni che potranno aggravare ulteriormente la situazione.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati