23 luglio 2021
ore 7:00
di Gaetano Genovese
tempo di lettura
1 minuto, 51 secondi
 Per tutti

CALDO AFRICANO IN ARRIVO, SI TORNA A SOFFRIRE - Caldo in progressivo aumento su tutte le regioni durante i prossimi giorni, quando le temperature massime varcheranno facilmente la soglia dei 35°C. Un promontorio di alta pressione d'origine sub-tropicale infatti, guadagnerà terreno verso il comparto centro-occidentale del Mediterraneo, interessando in maniera diretta anche la nostra penisola. L'alta pressione, oltre a favorire condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni italiane, sarà responsabile di un graduale aumento delle temperature, con apice proprio tra il weekend e gli inizi della prossima settimana. 

MASSIME FINO A 35°C ENTRO VENERDI, AFOSO - Saranno le correnti calde dal nord Africa a dettare legge sul Mediterraneo durante i prossimi giorni. In questo frangente le regioni del versante tirrenico e quelle del Nord Italia sperimenteranno temperature più elevate rispetto al resto del Paese. Su queste località infatti, il termometro salirà fino a portarsi su valori compresi tra i 33°C ed i 35°C, specie nelle zone interne. Valori più bassi, tra i 28°C ed i 30°C, lungo la fascia costiera seppur con tassi d'umidità più elevati a causa dell'azione mitigatrice delle brezze marine. 

NEL WEEKEND ULTERIORE LIEVE AUMENTO DELLE TEMPERATURE - Nel prossimo weekend assisteremo ad un'ulteriore aumento delle temperature su tutto il territorio nazionale. I valori massimi guadagneranno qualche grado sulle zone pianeggianti del Nord, con massime fino a 37°C in Pianura Padana centro-orientale e le zone interne del Centro-Sud, dove non si escludono picchi fino a 38°C/39°C. Anche le minime si manterranno elevate con rischio elevato di nottate tropicali (temperatura notturna superiore a 20°C).

APICE TRA LUNEDI' E MARTEDI' CON 40°C, POI PROBABILE SMORZAMENTO DELLA CANICOLA - L'apice di questa nuova ondata di calore dovrebbe essere, condizionale d'obbligo vista l'elevata distanza temporale, lunedì 26 quando sono previste temperature massime fino a 40°C ed oltre sulla Sicilia e zone interne del Sud peninsulare. Massime diffusamente oltre i 35°C anche al Centro-Nord, specie in Valpadana. Un calo generale della temperature, specie al Centro-Nord, è atteso da martedì 27, ma ci ritorneremo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati