24 settembre 2021
ore 9:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti

TEMPERATURE OLTRE LA MEDIA: a dire il vero il caldo non ha mai lasciato una buona metà della Penisola. Le temperature al Sud hanno fatto registrare cali piuttosto contenuti con valori che rimasti ampiamente estivi su molte zone. Solo il Nord ha sperimentato un po' di clima autunnale, ma si sta già scaldando e lo farà ancora di più nei prossimi giorni, per l'arrivo dell'anticiclone africano che ci riporterà di nuovo sopra media. Il clou dovrebbe aversi tra venerdì sabato, poi l'arrivo di un fronte temporalesco farà calare le temperature al Nord e su parte del Centro nella giornata di domenica. Vediamo nel dettaglio:

TEMPERATURE VENERDÌ: rialzo termico rispetto al giovedì, salgono sopra media l'Adriatico e l'Emilia Romagna insieme alla Sardegna, valori ancora abbastanza normali o leggermente sopra media altrove. Punte di 31/32°C sulla Sardegna.

TEMPERATURE SABATO: temperature in ulteriore aumento, sopra media quasi tutta l'Italia con l'eccezione di una parte del Nord, possibile un leggero sotto media della Liguria. Punte di 34/35°C in Sardegna, 32°C in Sicilia sulle zone interne del Catanese, insomma caldo estivo.

TEMPERATURE DOMENICA: Calo termico al Nordovest e sull'alto Tirreno per l'ingresso di un fronte temporalesco dalla Francia, altrove ancora caldo, anche molto caldo su isole e Sud con picchi di 34°C su Tavoliere e Campidano, poco meno sul Catanese interno, punte di 28/30°C al Centro.

TEMPERATURE NUOVA SETTIMANA: l'ingresso di correnti più fresche dai quadranti settentrionali dovrebbe determinare una graduale diminuzione delle temperature anche al Sud, con valori che ritornano entro le medie del periodo quasi ovunque.

Diventa anche tu un meteoreporter, segnala il tempo della tua località. È molto semplice: clicca qui per scoprire come fare >> Meteoreporter.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati