3 giugno 2020
ore 23:45
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 13 secondi
 Per tutti
Vento forte tra giovedì e venerdì sull'Italia
Vento forte tra giovedì e venerdì sull'Italia

Situazione: l'approfondimento di una saccatura nord atlantica sull'Europa centrale porterà forte maltempo sull'Italia tra giovedì e venerdì. La perturbazione che transiterà sulle nostre regioni sarà preceduta e accompagnata da forti venti, anche localmente prossimi agli 80-90km/h, con mari fino ad agitati e possibili mareggiate lungo le coste esposte. I dettagli per queste due giornate.

Mari e venti  giovedì: venti in rinforzo dai quadranti meridionali, fino a forti tra Sud e SE su alto Tirreno, Mar di Corsica e Tirreno centrale con raffiche fino a 80km/h. Venti tra moderati e forti altrove con raffiche fino a 70km/h sul Tirre meridionale e i Canali. Mari fino a molto mossi o agitati i bacini settentrionali con possibili locali mareggiate tra est Liguria, Toscana e alto Lazio. Da mossi a molto mossi gli altri.

Meteo mari e venti giovedì
Meteo mari e venti giovedì

Mari e venti venerdì: rotazione dai venti dai quadranti occidentali sul Tirreno centro settentrionale con raffiche fino a 90km/h , venti forti di libeccio sul basso Tirreno con punte di 80km/h. Possibili locali mareggiate lungo la costa tra Liguria e Campania. Venti forti fino a 80km/h anche sul medio basso Versante Adriatico. Mari tutti molto mossi, agitati i bacini occidentali e il basso Adriatico.

Meteo mari e venti venerdì
Meteo mari e venti venerdì

Giorni successivi: la ventilazione si andrà gradualmente spegnendo sui bacini centro meridionali, restano attive tese correnti di libeccio sul Tirreno settentrionale.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati