13 maggio 2020
ore 23:46
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo weekend
Tendenza meteo weekend

SITUAZIONE. Almeno fino alla fine della settimana la configurazione barica a livello europeo rimarrà pressoché invariata. Una situazione statica che si protrarrà sicuramente fino al weekend, con una depressione che per molti giorni rimarrà attiva e lenta a morire sull'Europa sudoccidentale e un promontorio dell'anticiclone nord africano proteso verso il Mediterraneo centrale e il Sud Italia, anche se con intensità altalenante. Le conseguenze sull'Italia risulteranno simili a quelle attuali, con le regioni del Nord soggette ad un po' di instabilità per il passaggio dei fronti che si dipartono dall'area di bassa pressione e quelle del Sud con tempo più stabile per la protezione del caldo anticiclone africano. Ma vediamo maggiori dettagli per il weekend:

METEO SABATO. Ancora nel mirino dell'instabilità sabato parte del Nord, specie Alpi e alte pianure, per l'influenza dei flussi umidi sudoccidentali che si dipartono dalla depressione sul Mediterraneo occidentale. Qui sono attesi rovesci e temporali che culmineranno soprattutto nelle ore pomeridiano-serali, con possibili sconfinamenti serali alle restanti pianure del Nordovest. Più asciutto invece su Emilia Romagna e basso Veneto. Tempo migliore al Centro-Sud, seppur con il passaggio di strati alti che offuscheranno il sole e maggiori addensamenti diurni sulle zone interne del Centro, con qualche breve scroscio. Clima caldo al Centro-Sud.

METEO DOMENICA. La depressione mediterranea inizierà a perdere energia e l'instabilità al Nord ridursi, o almeno rimarrà più relegata alle zone alpine e meno coinvolte dovrebbero essere le pianure adiacenti. Meglio sul resto d'Italia. Temperature in aumento di qualche grado su tutta Italia. In ogni caso l'evoluzione potrebbe subire modifiche e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati