25 giugno 2021
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 53 secondi
 Per tutti
Meteo weekend 26/27 giugno
Meteo weekend 26/27 giugno

SITUAZIONE. La saccatura depressionaria che per giorni ha stazionato in prossimità della Francia si è messa in moto verso est portandosi sull'Europa centrale e nel corso del weekend determinerà l'indebolimento dell'anticiclone nordafricano, esteso in settimana alle nostre regioni meridionali e responsabile del caldo canicolare che sta interessando il Sud Italia. Ne conseguirà un certo smorzamento della canicola sulle nostre regioni meridionali, in un contesto comunque di bel tempo prevalente e ancora afoso. Le aree alpine invece rimarranno soggette ad una certa variabilità, specie domenica sui settori centro-occidentali, per la permanenza di un flusso sudoccidentale umido, innescato da una nuova saccatura depressionaria che entro la fine della settimana andrà scavandosi ad ovest della Francia. Ecco cosa ci aspetta per il weekend:

Sabato sarà una giornata in gran parte stabile, almeno in avvio, con cieli generalmente sereni o poco nuvolosi. In giornata un po' di variabilità si svilupperà lungo le Alpi con formazione di qualche rovescio soprattutto sui settori centro-orientali anche temporalesco, specie tra Alto Adige e Cadore, in esaurimento entro la notte. Altrove continueranno la stabilità e il bel tempo, pur con stratificazioni alte in transito su isole maggiori e Calabria. Temperature in lieve calo al Sud, in lieve recupero sulle regioni settentrionali. Massime comunque fino a 36/38°C su Salento, Materano, Cosentino, Crotonese, punte di 40/42°C sull'est della Sicilia.

Domenica sarà un'altra giornata stabile e in gran parte soleggiata, ma al Nord aumenterà l'instabilità diurna sulle zone alpine per l'influenza di una nuova saccatura in approfondimento ad ovest della Francia. Attesi quindi alcuni rovesci o temporali dal pomeriggio sulle Alpi occidentali, qua e là anche su Trentino, Alto Adige, Cadore e Carnia, in locale sconfinamento entro sera alla pianura piemontese occidentale. Sul resto d'Italia invece proseguirà il bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi e qualche sottile velatura possibile in Sicilia. Temperature in lieve rialzo al Centro-Nord e Sardegna, in ulteriore lieve calo al Sud; picchi di 36/38°C sulle zone interne della Sicilia, lievemente inferiori su Foggiano, Materano e Sardegna interna. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.

Meteo Italia domenica
Meteo Italia domenica

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati