19 maggio 2021
ore 7:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 50 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Il flusso di correnti occidentali di origine atlantica che caratterizza la settimana in corso subirà una temporanea attenuazione proprio a ridosso del prossimo weekend, grazie alla risalita di un campo di alta pressione che venerdì si espanderà dall'Europa sudoccidentale verso il Mediterraneo centrale. Il tempo tenderà così a stabilizzarsi su buona parte tutta Italia, con temperature in generale aumento, ma non sembra trattarsi di un rinforzo anticiclonico duraturo. In corrispondenza del prossimo fine settimana, infatti, dal Nord Atlantico si preparerà un nuovo attacco, orchestrato da una profonda depressione centrata tra Isole britanniche, Mare del Nord e Scandinavia.

TENDENZA METEO WEEKEND. Dal suo centro si snoderà una perturbazione che già nella serata di venerdì raggiungerà i confini alpini dove provocherà un peggioramento concentrato soprattutto sui settori centro-occidentali. Sabato cercherà di guadagnare strada verso sudest coinvolgendo almeno parte delle regioni centrali, anche se troverà la sua discesa ostacolata da un promontorio anticiclonico presente alle latitudini mediterranee. Ne conseguirà una giornata irregolarmente nuvoloso al Nord, ma con precipitazioni limitate prevalentemente ai settori alpini, anche se qualche pioggia potrà coinvolgere tratti della Liguria. Qualche pioggia potrebbe spingersi fino a Toscana e Appennino Settentrionale, mentre sul resto del centro e al Sud il tempo dovrebbe mantenersi più stabile, anche con un certo aumento delle temperature. La settimana dovrebbe chiudersi con un tentativo di recupero dell'anticiclone dalle latitudini afro-mediterranee verso nord, ma all'altezza delle regioni settentrionali dovrebbe rimanere attiva una circolazione sudoccidentale in quota, responsabile di una certa variabilità al Nord con piogge tra Alpi e alte pianure. Meglio al Centro-Sud con temperature in ulteriore aumento. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati