2 giugno 2021
ore 9:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 6 secondi
 Per tutti

L'ESTATE METEOROLOGICA INIZIA CON QUALCHE DISTURBO - se non fosse per quella depressione sulla Spagna il mese di giugno avrebbe esordito nel migliore dei modi, invece dovremo fare i conti con dei disturbi nuvolosi in grado di portare qualche isolata pioggia, sia oggi ma in misura davvero modesta che nella giornata del 2 giugno, quando avremo una maggiore variabilità con qualche piovasco in più. Per nostra fortuna il flusso perturbato atlantico ha deciso di puntare verso l'Europa occidentale, ciò ci da ampie speranze di godere di un periodo di tempo più stabile e decisamente più caldo della norma per una maggiore presenza dell'anticiclone africano, ma le insidie resteranno sempre dietro l'angolo e di questo dovremo tenerne conto. Per ora comunque nulla di  incisivo, come detto solo qualche locale acquazzone in un contesto abbastanza soleggiato al più variabile che tenderà ad una ulteriore stabilizzazione verso giovedì-venerdì. Vediamo un ultimo aggiornamento per la giornata di mercoledì 2 giugno.


METEO MERCOLEDÌ - Nord: al mattino nuvoloso su Valle d'Aosta, Piemonte, alta Lombardia e a tratti sulla Liguria con qualche piovasco sui settori alpini occidentali, maggiori aperture altrove. Nel pomeriggio-sera ancora qualche isolato piovasco sulle zone alpine e prealpine, variabilità con ampie schiarite sui settori di pianura specie tra bassa Lombardia, basso Veneto ed Emilia Romagna. Centro: mattinata nuvolosa sulla Sardegna con qualche isolata pioggia, nubi sparse altrove con ampie schiarite lungo l'Adriatico. Tra pomeriggio e sera ampie schiarite su tutti i settori salvo isolati piovaschi lungo la dorsale appenninica in rapido assorbimento serale. Sud: al mattino nuvoloso in Sicilia e sulla Calabria con qualche pioggia sull'Isola, ampie schiarite altrove salvo nuvolosità medio alta in transito. Tra pomeriggio e sera ancora qualche addensamento e qualche isolato fenomeno in Sicilia, nuvolosità in graduale dissolvimento altrove e senza fenomeni. Temperature miti con massime fino a 25-26°C sulle pianure interne, punte di 28°C in Valpadana, sull'Iglesiente e sul Tavoliere. Venti deboli sciroccali con qualche rinforzo sui bacini occidentali. Mari fino a mossi o localmente molto mossi i bacini occidentali, poco mossi o quasi calmi gli altri.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati