3 gennaio 2022
ore 17:49
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti
Neve in Arabia Saudita
Neve in Arabia Saudita

L'alta pressione che ci sta interessando da giorni e che sta portando un clima tutt'altro che invernale ha fatto da scivolo a correnti molto fredde verso i Paesi del Medio-Oriente. Tra la notte ed il mattino di sabato 1 gennaio le montagne di Tabuk, in Arabia, sono state ricoperte di neve.

Un capodanno insolito per queste zone staranno pensando in molti, e invece ecco che questo paese nasconde qualcosa di inaspettato. Quasi ogni anno le nevicate colpiscono le aree montuose dell'Arabia Nord-occidentale portando numerosi turisti a visitare la zona, anche dal Qatar, in quanto per la grande maggioranza dei cittadini arabi non è un evento di tutti i giorni.

Davvero tanti i video circolati sui social e molti i commenti in cui si sprona a sviluppare l'area per poter sfruttare il clima della regione di Tabuk a vantaggio di tutto il resto del Paese.

L'accumulo maggiore è stato registrato a Jabal Al-Lawz che si trova su una catena montuosa a circa 2500mt vicino al confine giordano e a 200 km a Nord-Ovest di Tabuk. Jabal Al-Lawz prende il nome a causa dei mandorli presenti al suo interno, infatti Lawz in lingua araba significa mandorla.




Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati