15 dicembre 2019
ore 11:47
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti

L'estate australiana si sta dimostrando conforme alle previsioni, le principali agenzie meteorologiche del paese avevano infatti messo in evidenza di come la stagione calda 2019-2020 avrebbe potuto essere particolarmente siccitosa e con temperature di gran lunga al di sopra delle medie del periodo e così sta avvenendo. 

Nel corso della prossima settimana poi è atteso un ulteriore riscaldamento con temperature che saliranno ben oltre i 40-42°C su diverse città. Non parliamo quindi del caldo che farà nelle aree desertiche dove certi valori sono anche piuttosto normali, ma dei grandi centri urbani. Il caldo sarà molto forte sui settori meridionali del continente, sotto la lente Perth, Adelaide e Melbourne, le città più a sud dell'Australia. 

Il gran caldo inizierà da martedì e su alcune zone raggiungerà il picco a metà settimana, su altre intorno al weekend.  A Perth, nell'Australia occidentale, si prevede che le temperature raggiungeranno i 38-39°C già mercoledì per poi raggiungere i 40° C sabato e i 41° C  domenicaAdelaide invece dovrebbe vedere massime fino ai 40 ° C già martedì e raggiungere mercoledì, 41 ° fino ad arrivare a 42°C giovedì e venerdì. A Melbourne, nello stato di Victoria, si prevede che la temperatura raggiungeranno i 41 °C venerdì. L'ondata di caldo dovrebbe colpire anche le aree del Nuovo Galles del Sud e le parti meridionali del Territorio del Nord. Alcuni record potrebbero essere battuti, soprattutto quello di temperatura media del paese vista l'estensione areale del gran caldo e la sua durata. L'Australia è diventata sempre più calda nel corso degli ultimi 35-40 anni

Queste estreme condizioni meteo andranno purtroppo a complicare la già gravissima situazione incendi che stanno devastando grandi aree del paese. Attualmente l'emergenza riguarda soprattutto le zone intorno alla città di Sydney

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati