15 novembre 2019
ore 21:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 48 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO ORE 16 - IMBIANCATA MERANO, RIPRENDE A NEVICARE IN LOMBARDIA. Continua a nevicare intensamente sulle Alpi orientali dove l'ingresso di aria più fredda sta favorendo un abbassamento del limite pioggia-neve. Superato il metro di neve fresca a Solda, in Alto Adige. Piove con +1°C a Tarvisio, ma la neve riesce ora ad imbiancare anche Merano, a soli 300m slm. I fenomeni intanto si stanno estendendo nuovamente verso ovest ed hanno raggiunto la Lombardia con ripresa delle nevicate che si stanno facendo anche intense sul settore retico e il limite neve che si colloca sui 1100m. Continua a nevicare inoltre sull'Appennino Tosco-Emiliano mediamente dai 1300m.

AGGIORNAMENTO ORE 13,30 - FIOCCHI ANCHE A BOLZANO, ISOLATI ALCUNI PAESI. Mentre sono cessati i fenomeni sull'arco alpino occidentale, dove sono subentrate anche alcune schiarite, la perturbazione si concentra su quelle orientali dando luogo a fenomeni intensi e spesso a carattere nevoso. Curioso il limite delle nevicate che subisce sensibili oscillazioni a causa del soffio mite dello Scirocco. Laddove non riesce ad arrivare i fiocchi cadono fin vero i 500m di quota, a tratti anche più in basso come successo nella conca di Bolzano, dove invece riesce a prevalere la quota neve si innalza anche fino a 1500m. Le abbondanti nevicate, che in alcuni casi hanno raggiunto il metro, hanno isolato alcuni comuni montani tra cui Val Martello, Val Ridanna, val d'Ultimo e val Senales a causa della caduta di valanghe.

NEVE SULL'APPENNINO TOSCO-EMILIANO. Intanto la neve imbianca anche l'Appennino Tosco-Emiliano mediamente a partire dai 1300m con fiocchi molto fitti accompagnati da forti raffiche di vento da sudest che hanno raggiunto i 140km/h.

AGGIORNAMENTO ORE 9 - TANTA NEVE SULLE ALPI. L'intensa perturbazione atlantica che nel corso di giovedì ha raggiunto il Nordovest si è intensificata nella notte e ha dato luogo a copiose nevicate sull'arco alpino con i fiocchi che si sono spinti fino a quote molto basse, anche fino in pianura in Piemonte. Le zone di montagna sono state interessate da abbondanti nevicate con lo spessore del manto fresco che ha raggiunto i 60/80cm oltre i 1500m su Valle d'Aosta orientale e alto Piemonte, con punte di un metro nell'alta Val d'Ossola.

Si segnalano alcuni disagi in Valle d'Aosta per alberi piegati o abbattuti che hanno interrotto temporaneamente la circolazione a Saint Vincent, Nus e La Salle. Interventi dei tecnici sono stati effettuati nella notte per black out poco sopra Aosta. Situazione simile in Piemonte nell'alto Canavese per alberi pericolanti o caduti sulla sede stradale sotto il peso della neve a Locana, Corio e Viù, dove si sono avuti anche alcuni black out.

Il maltempo ha mollato la presa in tarda nottata sulle Alpi occidentali ma si è spostato su quelle centro-orientali, dove però il forte e mite richiamo sciroccale ha notevolmente innalzato il limite pioggia-neve, soprattutto sulla fascia prealpina. Qui è salito fino a 1400/1700m, mentre sul settore retico e su quello dolomitico si è mantenuto a quote non inferiori ai 1000m, con fenomeni che comunque risultano molto intensi.

METEO NEVE PROSSIME ORE. Forte maltempo su Trentino, Alto Adige, Dolomiti venete e friulane con abbondanti nevicate oltre i 600m sui confini alto atesini, 1000m altrove, fino a 1400m su Carnia e Giulia dove sono attesi anche forti temporali. Limite neve in rialzo a 1000/1200m in serata anche sul Trentino. Fenomeni in intensificazione entro sera anche sulle Alpi lombarde ed occidentali con neve dai 1000m circa, in calo a 600m nella notte sulle Alpi piemontesi. Fiocchi in arrivo fin sull'Appennino Tosco-Emiliano dai 13001400m.

TENDENZA WEEKEND. Ancora qualche nevicata sabato dai 900/1100m sulle Alpi, 1400/1700m sull'Appennino centro-settentrionale. Fenomeni in intensificazione domenica soprattutto sulle Alpi centro-orientali. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Nel seguente video la nevicata a Balme (TO):

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione RADAR.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati