4 settembre 2016
ore 8:24
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 2 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE - Una perturbazione dal Nord Europa scende verso il comparto centrale e si avvicina alle Alpi, indebolendo progressivamente il campo di alta pressione sull'Italia che tuttavia per oggi manterrà il tempo ancora in prevalenza stabile, pur con primi segnali di peggioramento. Il fronte punterà soprattutto Adriatico e Balcani dove darà luogo a un vortice di bassa pressione

PREVISIONI METEO DOMENICA - Stabile e caldo su gran parte della Penisola pur con cieli a tratti offuscati dal transito di nubi alte e cieli lattiginosi per la presenza di elevata umidità. Tende tuttavia a peggiorare sulle Alpi con qualche rovescio o temporale localizzato entro il pomeriggio ma ulteriore aumento delle nubi entro sera con piogge soprattutto sui settori di confine. Tra sera e notte qualche rovescio o temporale potrà interessare inoltre il Triveneto, in particolare il Friuli Venezia Giulia, strati in ulteriore ispessimento nel frattempo al Centronord. 

CALDO E AFA - Temperature stabili o in lieve aumento al Centrosud, clima ovunque caldo e anche afoso, massime in genere comprese tra 28 e 33°C, qualche punta superiore non esclusa su Valpadana e tirreniche. Per maggiori dettagli consultate la sezione meteo Italia.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati