11 dicembre 2020
ore 15:46
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 0 secondi
 Per tutti
Arrivano le Geminidi, le stelle cadenti di Dicembre
Arrivano le Geminidi, le stelle cadenti di Dicembre

LE STELLE CADENTI DI DICEMBRE, LE GEMINIDI: si chiamano così perché apparentemente arrivano dalla costellazione dei Gemelli ma in realtà sono i frammenti della coda un asteroide (forse un'antica cometa) di 5.1km di diametro che orbita anch'esso attorno al Sole. Qualcuno potrebbe già averne avvista qualcuna perché siamo entrati nel periodo di passaggio all'incirca il 3 dicembre, tuttavia i picchi massimi si avranno nelle due notti tra il 12 e il 13 dicembre e tra il 13 e il 14 dicembre.

Segnalate per la prima volta nel 1800, le Geminidi costituiscono una corrente meteorica molto ricca e in condizioni ottimali si potrebbero avvistare fino a 100 stelle cadenti all'ora (tempo permettendo). Per apprezzare al meglio lo spettacolo sarebbe necessario recarsi in un luogo buio, lontano dalle luci della città (nel caso in cui sia possibile, a causa delle disposizioni contro l'emergenza coronavirus). Non servono telescopi o attrezzature particolari. Quando gli occhi si saranno ben abituati all'oscurità l'avvistamento sarà più facile, soprattutto se sarete in grado di individuare il radiante, cioè il punto da cui sembra provenire lo sciame meteorico, che si trova in prossimità della costellazione dei Gemelli.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati