26 marzo 2020
ore 6:40
di Andrea Vuolo
tempo di lettura
2 minuti, 6 secondi
 Per tutti
Giovedì 26 marzo possibile neve fino in pianura sull'Emilia-Romagna
Giovedì 26 marzo possibile neve fino in pianura sull'Emilia-Romagna

GIOVEDÌ NEVE FINO IN PIANURA IN EMILIA-ROMAGNA, ANCHE COPIOSA IN APPENNINO - Un'intensa perturbazione coadiuvata da un profondo vortice depressionario presente sul basso Tirreno, causerà l'afflusso di aria molto umida e mite in quota verso le regioni centro-settentrionali dell'Italia a partire dalle prossime ore: un vasto fronte nuvoloso riuscirà infatti a raggiungere anche l'Emilia-Romagna giovedì mattina determinando l'attivazione di precipitazioni a carattere diffuso, localmente di moderata intensità tra Emilia centrale e Romagna, specie a ridosso della dorsale appenninica.

L'aria molto fredda di estrazione artica sopraggiunta nelle ultime 72 ore su tutto il Paese ed ormai "ancorata" nei bassi strati dell'atmosfera, favorirà la caduta di neve anche a fondovalle sull'Appennino, ma con possibile fase di neve fino in pianura nella mattinata e nelle prime ore del pomeriggio di giovedì lungo la Via Emilia, specie nel tratto compreso tra Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna (a tratti pioggia mista a neve anche lungo il corso del Po fino alla bassa Modenese). Tra le 8 e le 13, secondo le ultime elaborazioni modellistiche, è probabile la caduta di qualche centimetro di neve a ridosso delle città emiliane elencate poc'anzi, specie dirigendosi verso l'Appennino con accumuli ovviamente crescenti con la quota fino a 10-15 centimetri già dai 600 metri e fino a 30 centimetri sopra i 1.200-1.500 metri, specie sul comparto reggiano e modenese, entro venerdì notte. 

In pianura i fenomeni tenderanno poi gradualmente a cessare già nel corso del pomeriggio di giovedì, persistendo invece fino a venerdì mattina in Appennino, dove però la quota neve tenderà gradualmente ad aumentare portandosi sopra i 400-700 metri sui settori emiliani e sui 700-900 metri su quelli romagnoli; qualche pioggia - anche a carattere di rovescio - persisterà ancora nel pomeriggio-sera di venerdì sulla Romagna, prima di un generale miglioramento atteso per il fine settimana (specie domenica dove sono attese ampie schiarite), con temperature in deciso rialzo a tutte le quote.

Meteo giovedì
Meteo giovedì

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati