22 ottobre 2019
ore 14:34
di Francesco Nucera
tempo di lettura
41 secondi
 Per tutti

Una intensa ondata di maltempo è attesa sui settori orientali di Spagna e Francia nel momento in cui la saccatura sull'Europa occidentale ruoterà il suo asse penetrando sul bacino del Mediterraneo. Attorno alla circolazione ciclonica che andrà approfondendosi a ridosso delle Baleari si andrà ad arcuare il sistema nuvoloso che già nelle ultime ore sta producendo fenomeni anche intensi dall'Iberia al Nord Ovest Italia.

Proprio l'orientazione dei venti a divenire orientali trasporteranno una alta dose di umidità che andrà ad impattare contro l'orografia del luogo. In particolare la zona maggiormente coinvolta dai fenomeni sarebbe quella tra Linguadoca e Provenza dove i fenomeni potrebbero risultare anche persistenti con accumuli abbondanti. Città come Perpignan, Montpellier, Nizza e Marsiglia potrebbero essere coinvolte dai nubifragi. Attesi altresì forti venti.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati