30 novembre 2017
ore 12:16
di Lorenzo Badellino
 Per tutti

Surany, Slovacchia
Surany, Slovacchia

SI SPALANCA LA PORTA DALL'ARTICO. Dall'Artico si è spalancata una porta attraverso cui affluiscono correnti molto fredde che stanno dilagando su gran parte del Vecchio Continente, dove ormai si assaporano condizioni climatiche pienamente invernali. Le temperature hanno subito un tracollo negli ultimi giorni e le masse di aria fredda hanno varcato le sponde affacciate al Mediterraneo centro-occidentale. Nel letto delle correnti artiche che affluiscono da nord scorrono impulsi di instabilità che trovano terreno fertile per far si che le precipitazioni assumano carattere nevoso molto spesso fino a quote pianeggianti.

NEVE O PIOGGIA MISTA SU CENTRO EUROPA. Uno di questi provoca nevicate sparse tra Francia e Germania, oltre che su Belgio, Olanda e Danimarca, anche se a tratti sono sempre presenti fenomeni a carattere di pioggia o pioggia mista a neve. Fiocchi in Germania tra Monaco e Stoccarda, a tratti anche al confine con la Francia, piogge miste a neve in Belgio e temperature diffusamente oscillanti intorno allo zero. Imbiancati anche alcuni tratti delle coste orientali britanniche.

Scarborough, Regno Unito
Scarborough, Regno Unito

NEVE SU EUROPA ORIENTALE. Un altro fronte più organizzato agisce sugli stati centro-orientali del continente determinando nevicate fino al piano su Polonia, Slovacchia, Slovenia e Austria. A Vienna il manto fresco ha superato i 10cm in alcune zone collinari ad ovest della città, così come a Lubiana. La circolazione risulta infatti difficoltosa sulla rete stradale e autostradale della Slovenia.

Traffico in tilt in Slovenia
Traffico in tilt in Slovenia

Vienna
Vienna

Nel sud della Penisola Balcanica prevale il respiro più tiepido delle correnti da sud, ma molto instabili, tanto che piogge e temporali anche forti interessano Bosnia, Serbia, Montenegro e Macedonia, con temperature assai più addolcite. Nel seguente video la situazione a Lubiana:


FREDDO SU PENISOLA IBERICA. Il tempo è più stabile sull'Europa sudoccidentale e prevalgono ampi spazi di sereno, ma anche qui il freddo è arrivato e le temperature minime sono state piuttosto pungenti. A Madrid questa notte la colonnina è scesa fino a -3°C. Al confine con il Portogallo minime fino a 0°C, mentre sulla costa, a Porto, colonnina scesa fino a +2°C.

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti