15 settembre 2022
ore 7:21
di Francesco Nucera
tempo di lettura
51 secondi
 Per tutti
ondata di piogge in Europa
ondata di piogge in Europa


I livelli di molti fiumi in Europa rimangono bassi a causa della prolungata siccità; tuttavia questa situazione tende a migliorare nel corso dei prossimi giorni per il passaggio di alcune piove perturbazioni. I modelli numerici prevedono accumuli piovosi importanti sull'Europa centro meridionale che sarà zona di maggior contrasto tra masse d'aria dalle caratteristiche diverse. Nello specifico nel periodo 14-19 settembre le precipitazioni più abbondanti sono attesi su Germania meridionale, Svizzera, Nord Est Italia, Austria, Slovenia e Croazia, poi Romania, Macedonia in particolare a ridosso dei rilievi. Ma forti temporali sono previsti sulle nostre regioni centrali tirreniche.

Aria molto umida dall'Atlantico tropicale viene avvettata verso l'Europa meridionale ed orientale attraverso l'Ex Uragano Danielle, ormai in fase di attenuazione a ridosso del Portogallo. Nel frattempo una saccatura proveniente dalla Scandinavia piloterà un fronte freddo sul bordo orientale dell'anticiclone a ridosso dell'Europa occidentale. Tale fronte freddo porterà poi un rapido e deciso raffreddamento su molte Nazioni d'Europa.


Seguici su Google News


Articoli correlati