4 agosto 2020
ore 10:49
di Francesco Nucera
tempo di lettura
53 secondi
 Per tutti
anomalie termiche in Europa a 2m
anomalie termiche in Europa a 2m


Brusco ribaltone meteo in avvio di Agosto su diverse Nazioni d'Europa; l'aria fredda, al seguito di una intensa perturbazione, attraversa l'Europa portando un deciso raffreddamento. I valori tendono a portarsi sotto le medie tipiche del periodo anche di 6-8°C se non più in basso localmente. Le temperature hanno iniziato ad abbassarsi in Italia sulle regioni del Nord ma presto toccherà anche al Centro Sud nel momento in cui i venti settentrionali spazzeranno via la massa d'aria calda che ancora staziona. 

Non solo l'Italia ma anche Svizzera, Austria, Balcani e in genere l'Europa centrale potranno vedere qualche giorno insolitamente fresco per il periodo. Questo smorzamento termico conferma una stagione che fino a questo momento non mette l'Europa al centro del caldo persistente. Tra l'Italia e la Grecia insisterà poi per qualche giorno la circolazione di aria fresca instabile mentre un cambio di scenario porterà un rialzo termico sull'Europa centro occidentale e poi sulla Scandinavia per una poderosa rimonta anticiclonica.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati