1 dicembre 2017
ore 13:04
di Carlo Migliore
 Per tutti

Prima nevicata della stagione invernale a Parigi
Prima nevicata della stagione invernale a Parigi

Aria fredda di matrice polare marittima continua ad affluire dal Mar di Norvegia verso il cuore dell'Europa, nel corso degli ultimi 3 giorni la saccatura si è spinta sempre più verso sud fino ad abbracciare quasi interamente il Mediterraneo centrale. Per il momento le isoterme più fredde si trovano ancora oltralpe ma ben presto scenderanno anche alle nostre latitudini. La neve ha interessato molte capitali, Vienna, Praga, Berlino, Varsavia e ieri si è spinta anche sulla Francia. Primi fiocchi senza particolari accumuli a Parigi mentre sulla Francia meridionale a ridosso delle Alpi francesi nevica bene in queste ore, fino a quote molto basse, imbiancate anche Grenoble e Chambery.

Neve a sorpresa anche sulla Spagna settentrionale, a ridosso dei Pirenei e non solo, fino a bassa quota. In queste ore la neve cade a tratti abbondante persino a Pamplona (400m) in più punti imbiancata. Nel corso della giornata di domani la neve potrebbe fare la sua comparsa anche a Madrid. Nel contempo sempre domani 2 Dicembre le isoterme più fredde scavalcheranno le Alpi per gettarsi sul Mediterraneo. Nevicate interesseranno a tratti anche la costa francese meridionale, La neve potrebbe interessare Marsiglia, Nizza, poi il principato di Monaco e la nostra Riviera Ligure.

Il segno del freddo soprattutto nei valori minimi di questa notte, generalmente attorno allo zero o di poco inferiori su gran parte del settore centrale. Tra le capitali più fredde Oslo con -7°, Vienna con -5°, Madrid con -4°. Raggiunti i -21° a 1000m di quota in Norvegia mentre sulle Alpi Pian Rosa ha toccato i -18°.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti