20 maggio 2020
ore 23:54
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 44 secondi
 Per tutti
Meteo tendenza per il weekend 23-24 maggio
Meteo tendenza per il weekend 23-24 maggio

SITUAZIONE. Una volta uscito di scena il vortice mediterraneo, destinato entro venerdì a raggiungere la Penisola balcanica, l'alta pressione potrà liberamente espandersi dall'Europa occidentale verso il Mediterraneo centrale riportando sull'Italia condizioni di stabilità. Con questi presupposti le fasi preliminari del prossimo weekend saranno caratterizzate da tempo stabile sull'Italia, sin da venerdì, e con temperature in aumento, almeno in una prima fase. Tra sabato e domenica, tuttavia, qualche insidia sembrerebbe inoltrarsi all'interno del neonato campo anticiclonico. Si tratta della coda di un fronte in scorrimento a latitudini più settentrionali, lungo il perimetro superiore dell'alta pressione, che punterà le Alpi a partire dai versanti settentrionali innescando un temporaneo aumento dell'instabilità con piogge ed anche qualche temporale in propagazione e sconfinamento fino a parte della Val Padana orientale. Domenica il fronte sfilerà verso i Balcani ma sarà ancora in grado con la sua coda di dar luogo ad una certa variabilità sull'Appennino Settentrionale e su tratti delle centrali adriatiche e Prealpi, oltre ad un certo ridimensionamento delle temperature al Centro-Nord. Nel dettaglio:

METEO ITALIA VENERDÌ. Giornata soleggiata o velata per il passaggio di sottili nubi alte e stratificate del tutto innocue che offuscheranno a tratti il sole, qualche addensamento in più al mattino sulla Val Padana. Temperature in lieve aumento con massime fino a 27/28°C al Nord, in Sardegna e sulle regioni tirreniche centro-settentrionali.

Meteo venerdì/sabato
Meteo venerdì/sabato

METEO ITALIA WEEKEND. Peggiora sull'arco alpino sabato con piogge e temporali in intensificazione dal pomeriggio e in sconfinamento tra la serata e la notte alle alte pianure lombardo-venete e al Friuli VG. Sul resto d'Italia tempo in prevalenza soleggiato sabato, salvo qualche addensamento su Pianura Padana e Liguria. Domenica qualche rovescio in transito al mattino tra Veneto e Romagna, al pomeriggio su Marche e Appennino Settentrionale. Contemporaneamente altri rovesci sparsi potranno generarsi sulle Prealpi lombardo-venete e localmente sul Piemonte occidentale. Tempo più stabile sul resto d'Italia. Temperature in calo domenica al Centro-nord.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati