4 giugno 2017
ore 9:24
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti

AI MARGINI DEL PEGGIORAMENTO IL SUD- Gli impulsi instabile cheinteresseranno il Nord Italia e marginalmente l'Italia centrale nel corso dei prossimi giorni lambiranno solo marginalmente l'Italia meridionale. Ma vediamo più nel dettaglio il tempo previsto:

Lunedì: nuvolosità medio alta in transito alternata ad ampi spazi soleggiati nonché cumuli in sviluppo diurno a ridosso dei rilievi con qualche isolato fenomeno in Appennino. Più nubi entro fine giornata sulla Sicilia con possibilità di qualche debole fenomeno.

Martedì: nuvolosità irregolare in transito da Ovest verso Est con qualche isolato fenomeno tra Sicilia, Calabria e dorsale campano-lucana.

Mercoledì: la coda del fronte si allontanerà lasciando in eredità un po' di nubi, soprattutto su Tirreniche, Puglia, Ioniche ed est Sicilia con qualche goccia di pioggia sui versanti tirrenici.

ALTA PRESSIONE A SEGUIRE- Da giovedì poi spazio all'alta pressione con il ritorno a cieli sereni o poco nuvolosi salvo velature o strati di passaggio tra venerdì e la prima parte di sabato.

TEMPERATURE-  Al Sud il calo termico sarà meno marcato ed interesserà soprattutto le Tirreniche a metà della settimana. Nel weekend torneranno tuttavia ad aumentare con punte prossime o anche oltre i 34-35°C tra Puglia, Basilicata e Sicilia.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati