6 gennaio 2020
ore 7:41
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 27 secondi
 Per tutti

Sarà una Befana fredda e ventosa: Ancora 24 ore in compagnia dell'alta pressione con clima mite soprattutto in montagna, nebbie in Val padana e nubi basse sull'area tirrenica, poi una saccatura fredda alimenta da correnti artiche scandinave scivolerà velocemente verso l'Europa orientale lambendo anche l'Italia. Sarà un passaggio molto veloce che evolverà rapidamente verso la Grecia e la Turchia ma avrà le sue conseguenze soprattutto in termini di temperature, che scenderanno di diversi gradi e nella circolazione ventosa prevista in rinforzo dai quadranti settentrionali. Dal punto di vista meteorologico invece l'instabilità sarà piuttosto limitata. Il fronte freddo associato all'impulso artico si limiterà a portare qualche annuvolamento lungo l'Adriatico ed all'estremo Sud con fiocchi fino a quote basse ma il tempo si rimetterà rapidamente. Vediamo allora le previsioni per domenica e la Befana:

Meteo Befana: Nord cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi salvo foschie o banchi di nebbia sulla pianura padana centro occidentale in ispessimento nelle ore serali e notturne. Centro prevalenti condizioni di bel tempo con qualche innocuo annuvolamento sull'alta Toscana e lungo l'Adriatico ma senza effetti. Sud al mattino variabilità sull'Appennino con fiocchi fino a quote basse tra Basilicata e Calabria, qualche piovasco sull'alto Ionio calabrese, per il resto poche nubi con sole prevalente. Dal pomeriggio più sole ovunque. Temperature in netto calo soprattutto al Sud e lungo l'Adriatico. Venti tesi settentrionali con mari molto mossi.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati