Redazione 3BMeteo
13 marzo 2019
ore 21:30
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 22 secondi
 Per tutti

IMMINENTE NUOVO RINFORZO DEI VENTI CON MAREGGIATE-  L'arrivo nel corso del pomeriggio di un nuovo fronte perturbato di origine atlantica sarà accompagnato da un nuovo rinforzo dei venti di Maestrale (50-80 km/h, con raffiche anche superiori) a partire dai bacini di Ponente. In queste ore le prime raffiche si stanno registrando sulle Baleari e tra il tardo pomeriggio e la sera raggiungeranno il Mare e il Canale di Sardegna ed il Tirreno. Moto ondoso in rapido aumento: entro la mattinata di domani tutti i bacini occidentali saranno coinvolti, con mareggiate di debole o moderata entità che sferzeranno le coste nordoccidentali della Sardegna, la Sicilia tirrenica e la bassa Calabria. Venti in deciso rinforzo anche sui crinali alpini.

RAFFICHE INTENSE ALMENO FINO A VENERDÌ - Tra la notte di giovedì e le prime ore di venerdì un ulteriore rinforzo delle correnti nord occidentali è atteso su  Canale e Mare di Sardegna e sul Canale di Sicilia, con raffiche che potranno nuovamente raggiungere i 70/80 km/h. Intense mareggiate sono attese sulle coste nord occidentali della Sardegna e sulle coste occidentali della Sicilia; anche il Tirreno centro meridionale risulterà tuttavia molto mosso o agitato.

MIGLIORA NEL WEEKEND - Tra sabato e domenica la temporanea rimonta di un promontorio anticiclonico sul Mediterraneo favorirà una generale attenuazione dei venti e del moto ondoso dei mari attorno all'Italia, da molto mossi a mossi. Contestualmente l'ingresso di correnti più miti a tutte le quote determinerà un generale aumento delle temperature, più marcato al Centro-Sud.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati