2 gennaio 2021
ore 23:47
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Vortice ancora in azione anche domenica
Vortice ancora in azione anche domenica

DOMENICA ANCORA ALL'INSEGNA DEL MALTEMPO IN MOLTE REGIONI- Anche nella giornata di domenica il tempo si manterrà instabile su molte regioni della nostra Penisola. Tutta colpa di un'ostica circolazione depressionaria che in azione proprio sul Mediterraneo centrale si manterrà attiva grazie all'afflusso di fredde correnti dal Nord Europa in scorrimento lungo il bordo orientale dell'alta pressione delle Azzorre in allungamento verso l'Islanda.

Le regioni più coinvolte dal maltempo saranno sicuramente quelle del versante tirrenico, dalla Toscana sino alla Calabria, raggiunte da frequenti rovesci e temporali, a tratti anche di moderata o forte intensità specie su Lazio, Campania e alta Calabria. Anche le Isole Maggiori non saranno risparmiate dal passaggio di rovesci e qualche temporale mentre al Nord il tempo si manterrà grigio e uggioso con piogge sparse, specie su Nordovest e Triveneto ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni. Leggermente meglio sulle regioni adriatiche e ioniche che sottovento l'Appennino godranno di maggiori pause asciutte e qualche apertura in più anche se locali fenomeni non sono da escludere specie entro la sera.

Oltre alla pioggia anche la neve continuerà ad interessare le Alpi nella prima parte del giorno sino a quote collinari o di media montagna così come l'Appennino, qui ad iniziare dai 800-1000m, qualcosina in meno sui settori emiliani.

Attenzione ancora al vento che soffierà ancora deciso sudoccidentale al Centro-Sud, di Maestrale in Sardegna con mari sino a molto mossi o agitati.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati