20 gennaio 2018
ore 8:00
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

VELOCE FRONTE FREDDO NEL WEEKEND - Sarà un veloce fronte freddo a 'spezzare' nel fine settimana il periodo dominato dalle miti correnti occidentali. L'alta pressione delle Azzorre tenderà, infatti, a rafforzarsi sull'Europa occidentale favorendo la discesa, lungo il suo bordo orientale, di correnti più fresche nordoccidentali che lambiranno la nostra Penisola. Sarannosoprattutto le regioni centro meridionali quelle più interessate dal peggioramento con fenomeni localmente anche di moderata intensità a ridosso dell'Appennino centrale così come sul basso versante tirrenico e quello adriatico. Ancora ai margini del peggioramento il Nord Italia che con al più qualche locale fenomeno sabato tra Levante ligure, medio-alta Lombardia e Triveneto. Solo i settori alpini settentrionali, esposti alle correnti da NO, continueranno ad essere penalizzate da nubi e nevicate, a tratti abbondanti sul comparto centro occidentale.

METEO SABATO - Qualche rovescio o temporale lambiranno nella prima parte del giorno il Molise orientale e la Puglia adriatica, mentre piovaschi bagneranno qua e là il basso tirrenico; nubi medio-alte in avanzamento altrove con ancora nevicate sui settori alpini di confine centro occidentali sin verso i 300/800 metri. Dalla serata nuovo peggioramento sulle Tirreniche con fenomeni in sconfinamento la notte a Romagna e medio adriatico, neve sulla dorsale fin verso i 1000/1300m. Graduale calo delle temperature.

METEO DOMENICA - Tempo instabile al Meridione con rovesci e temporali in marcia verso Sud nonché fiocchi di neve sopra gli 900/1300m; poco nuvoloso sul resto d'Italia eccetto per le Alpi di confine dove saranno possibili delle nevicate oltre i 900/1400m, in calo la notte. Qualche fenomeno in Sardegna. Ulteriore calo termico al Sud e nei valori notturni. In lieve aumento altrove. Ventoso per Tramontana e Grecale.

Dettaglio delle piogge previste: Clicca qui


Dettaglio delle temperature previste: clicca qui


Dettaglio del tempo previsto: clicca qui


Dettaglio dei venti previsti: clicca qui


Consulta la situazione in atto: clicca qui


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati