22 marzo 2018
ore 8:39
di Daniele Berlusconi
 Per tutti

Perturbazione in azione giovedì
Perturbazione in azione giovedý

Prosegue la fase dinamica e instabile sul Continente Europeo, caratterizzata dall'assenza di figure anticicloniche in grado di portare stabilitÓ duratura. Dopo una breve tregua, una nuova perturbazione atlantica, legata a un profondo vortice depressionario al largo dell'Irlanda, si prepara a entrare in azione da Ovest e a interessare l'Italia a partire da giovedý.

GIOVEDI' NUOVO PEGGIORAMENTO - Si avvicina la perturbazione preceduta da un rinforzo della ventilazione dai quadranti meridionali. Fin dal mattino piogge e rovesci interesseranno il Nord Ovest e si estenderanno rapidamente al Nord Est e alla Toscana. Entro il pomeriggio coinvolti anche il Centro e la Sardegna mentre i fenomeni raggiungeranno il Sud peninsulare solo a fine giornata. Previsti fenomeni anche intensi e temporaleschi su Liguria, Toscana e Lazio, e piogge abbondanti sulla fascia prealpina e sul Friuli Venezia Giulia nonchÚ nevicate sull'arco alpino mediamente dai 1000-1500m, ma anche pi¨ in basso tra Piemonte e Valle d'Aosta

TENDENZA WEEKEND -áVenerdý tendenza a miglioramento ma con ancora residua variabilitÓ e qualche acquazzone specie sulle regioni centrali e al Nord Est, mentre nel weekend il tempo sembra destinato a peggiorare nuovamente, questa volta anche con temperature in calo e possibili nevicate fino a quote basse. Seguite tutti i prossimi aggiornamenti per maggiori dettagli.á


Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti