13 settembre 2018
ore 8:00
di Carlo Migliore
 Per tutti

Leggero calo termico tra Giovedì e Venerdì poi torna il caldo
Leggero calo termico tra Giovedì e Venerdì poi torna il caldo

Anticiclone africano ancora in auge sull'Italia ma nell'arco delle prossime 24-48 ore un impulso di correnti più fresche di matrice atlantica attraverserà il Paese da Nord a Sud portando qualche temporale e un calo termico (qui maggiori dettagli). Nulla di particolarmente incisivo soprattutto perché la perturbazione in arrivo non aprirà la strada ai primi fronti perturbati autunnali, al suo seguito infatti è previsto un nuovo progressivo rinforzo dell'alta pressione sub tropicale con temperature in rialzo. Diamo allora uno sguardo a cosa ci aspetta in termini di temperature massime e minime nel corso dei prossimi giorni e fino al prossimo weekend.

Giovedì-Venerdì: Giorni della perturbazione, caratterizzati da nuvolosità irregolare e qualche pioggia in trasferimento da Nord a Sud (qui la previsione). Le temperature faranno registrare una lieve diminuzione soprattutto nei valori massimi della giornata ma localmente, potranno ancora aversi valori fino a 30°, per esempio al Nordovest e sulle zone interne del Centro, laddove la perturbazione colpirà poco e riuscirà a prevalere il sole. 30° potrebbero interessare ancora Milano, Torino, Bologna, Bolzano, Foggia. Dettagli grafici:

Temperature massime e minime previste Giovedì-Venerdì
Temperature massime e minime previste Giovedì-Venerdì

Sabato-Domenica: Il weekend sarà invece caratterizzato da una nuova rimonta anticiclonica di matrice sub tropicale che avanzerà da ovest (qui le previsioni). Le temperature tenderanno a risalire sulla Sardegna e le regioni tirreniche mentre al Nord e lungo i versanti adriatici avremo una leggera diminuzione stante l'aria fresca che continuerà ad interessare quelle zone. Le massime potranno nuovamente raggiungere o persino superare i 30° a Cagliari, Firenze, Roma. Dettagli grafici.

Temperature massime e minime previste Sabato-Domenica
Temperature massime e minime previste Sabato-Domenica

ANCORA CALDO LA PROSSIMA SETTIMANA! Si conferma la prevalenza di un regime anticiclonico sull'Italia con temperature in aumento anche laddove non erano ancora aumentate, quindi al Nord e lungo i versanti adriatici. In particolare sulle aree interne si potranno nuovamente raggiungere se non superare picchi di 29-30°C per gran parte della prossima settimana. Seguiranno aggiornamenti!

Per le temperature previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti