6 dicembre 2019
ore 8:30
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti


TENDENZA METEO, il dDOPO IMMACOLATA -Dopo la fase di variabilità nel week-end dell'Immacolata la pressione sul bacino del Mediterraneo è prevista diminuire. per l'approssimarsi di una saccatura, colma di aria fredda in quota, dal Nord Europa. Una perturbazione, nel periodo 9-11 dicembre attraverserebbe la Penisola da nord a sud ma con effetti maggiori sulle regioni centro meridionali e su quelle del Nord Est. L'aria fredda al seguito del fronte favorirebbe una diminuzione delle temperature per via della ventilazione in prevalenza settentrionale. I valori si porterebbero così sotto le medie tipiche del periodo. Non sono da escludersi fiocchi di neve in appennino sopra i 1000m.

TENDENZA METEO FINO A RIDOSSO DEL NATALE - Questi scivoli di perturbazioni sul bordo orientale dell'anticiclone sull'Europa occidentale sembrerebbero caratterizzare il periodo successivo con un andamento altalenane delle temperature. In tal frangente non si esclude la possibilità di un passaggio più occidentale di qualche perturbazione con interessamento maggiore anche del Nord Italia. Il dopo sarà legato agli effetti del vortice polare e delle dinamiche della stratosfera.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati