29 settembre 2020
ore 7:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 13 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'attività del vortice freddo che in avvio di settimana ha indugiato sull'alto Adriatico ha le ore contate e le attuali temperature decisamente inferiori alle medie sono destinate ben presto ad invertire la rotta. Dall'Europa occidentale infatti rimonterà un campo di alta pressione che allontanerà verso i Balcani il vortice depressionario e raggiungerà l'Italia, aprendo una fase dal tempo più stabile e con temperature in graduale ma deciso aumento. Andremo quindi verso un periodo caratterizzato da temperature diurne gradevoli, anche se la notte e al primo mattino si avvertirà ancora un clima un po' frizzante, ma con valori minimi comunque in ripresa rispetto a quelli attuali. Nella seconda parte della settimana però probabile inversione di tendenza per l'ingresso di nuove perturbazioni atlantiche, ad eccezione delle regioni meridionali che, al contrario, potrebbero vedere un riscaldamento per l'insorgenza di calde correnti meridionali che accompagneranno temporaneamente l'ingresso delle perturbazioni. vediamo nel dettaglio:

METEO TEMPERATURE MARTEDÌ. Valori in rialzo rispetto alle 24 ore precedenti grazie al maggior soleggiamento, ma all'alba ancora fresco al Centro-nord con minime anche inferiori ai 10°C sulla Val Padana, poco superiori sulle centrali tirreniche. Massime in aumento, sui 20/22°C al Nord, localmente superiori sull'Emilia orientale, 18/21°C al Centro, 22/25°C su Puglia, Basilicata, Sardegna e Calabria ionica, fino a 25/27°C sulla Sicilia orientale.

METEO TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Ulteriore rialzo termico con minime sui 10/12°C in val Padana, massime sui 21/24°C al Nord, 20/23°C al Centro, 21/25°C al Sud e Sardegna, 24/26°C su est Sicilia.

METEO TEMPERATURE GIOVEDÌ. Ulteriore lieve aumento delle temperature ad eccezione del Nordovest, dove giungerà una nuova perturbazione e le massime perderanno qualche grado. Altrove valori fino a 22/24°C sul Nordest, 20/23°C al Centro con qualche grado in più sulle adriatiche, ancora più miti il basso Adriatico e le isole con punte di 24/26°C in Puglia ed est Sicilia.

TENDENZA SUCCESSIVA. Inizieranno a calare le temperature al Nord e sulle regioni del medio-alto Tirreno, alle prese con il peggioramento, mentre un ulteriore rialzo termico potrebbe interessare il Sud con locali punte anche di 30°C nel weekend.


Per capire dove pioverà di più nelle prossime ore consulta le nostre mappe di precipitazioni.

Il maltempo, come accennato, sarà localmente intenso. Per dettagli sulle allerte meteo previste consulta la sezione allerte.

Le piogge attese nei prossimi giorni riusciranno a ridurre la concentrazione dei pollini? Consulta la nostra sezione pollini.

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature.


Segui @3BMeteo su Twitter


Amazon Prime Day
Articoli correlati