9 luglio 2020
ore 10:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 12 secondi
 Per tutti

Situazione: archiviata la rinfrescata che si è fatta sentire martedì, l'anticiclone afro azzorriano torna alla riscossa. La sua matrice inizialmente ibrida assumerà connotati sempre più africani nel corso dei prossimi 2 giorni grazie ad una piccola depressione sulla Spagna che aiuterà l'aria calda a risalire ulteriormente verso l'Italia. Stabilità e temperature in aumento ci accompagneranno fino alla giornata di venerdì che dovrebbe essere la più calda su tutto il territorio, successivamente e già conqualche avvisaglia venerdì sulle Alpi l'instabilità tenderà ad aumentare al Nord a causa della discesa di una perturbazione atlantica.Vediamo intanto la previsione per i prossimi giorni con particolare riferimento all'aspetto termico che sarà significativo visto che su alcune città si potranno raggiungere e talora superare anche i 35-36°C con afa elevata.

Meteo giovedì:  Nord, bella giornata di sole con qualche velatura sulle Alpi e locali addensamenti diurni ma pressoché innocui su Trentino e alto Friuli.  Centro, altra bella giornata su tutte le regioni con sporadici addensamenti diurni tra Lazio e Abruzzo ma senza fenomeni di nota.  Sud, bel tempo prevalente con qualche addensamento diurno sui rilievi della Sicilia, sporadicamente associati a brevi piovaschi. Temperature in lieve ulteriore aumento con valori generalmente superiori alle medie del periodo. Punte massime di 33-34°C sulla Valpadana centrale, nelle interne sarde, fino a 35°C in Toscana e sul Foggiano. Venti deboli settentrionali o a regime di brezza, locali rinforzi di maestrale sulla Puglia. Mari calmi o poco mossi, mosso il basso Adriatico e lo Ionio settentrionale.

Meteo venerdì: Nord, ampie aperture al mattino, dal pomeriggio-sera instabilità in intensificazione su Alpi e Prealpi con possibilità di temporali in locale propagazione la notte anche alle alte pianure tra Lombardia e Triveneto.Centro, tempo stabile e soleggiato con qualche sporadica velatura. Sud, sole prevalente salvo locali addensamenti diurni sui rilievi della Sicilia ma con fenomeni sporadici.. Temperature in ulteriore aumento. Punte di 35-37°C in Valpadana, sulle zone interne del Centro e sul Tavoliere. Afa elevata sulla costa tirrenica e nelle valli. Venti deboli variabili con locali rinforzi di brezza al pomeriggio. Mari calmi o poco mossi.

Qui la tendenza per il weekend 11-12 luglio.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati