22 aprile 2019
ore 10:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 30 secondi
 Per tutti

METEO, TENDENZA DOPO PASQUETTA: la presenza di una profonda saccatura atlantica con annesso vortice sull'Inghilterra condizionerà anche l'evoluzione meteo subito dopo la Pasquetta coinvolgendo soprattutto le regioni settentrionali in spiccate condizioni di maltempo con pioggia in pianura e neve sulle Alpi. Interessate anche buona parte delle regioni centrali e l'Appennino al Sud dove comunque avremo condizioni più stabili grazie alla presenza di un campo anticiclonico di matrice nord africana che porterà anche temperature molto sopra media. Vediamo un maggiore dettaglio:

Martedì 23 Aprile: maltempo al Nord e su parte del Centro soprattutto Toscana e Appennino con piogge e locali temporali accompagnati da una forte ventilazione meridionale, neve a quote elevate sulle Alpi sopra i 1800-2000m. Maggiore variabilità al Sud con schiarite prevalenti. Temperature in calo al Nord e parte del Centro, stabili al sud con valori sopra media. Punte di 24° in Sicilia e in Puglia

Mercoledì 24 Aprile: tempo a tratti instabile al Nord con schiarite anche ampie al mattino soprattutto in pianura, attese ancora piogge sparse e nevicate a quote alte sulle Alpi oltre i 1800m. Tra pomeriggio e sera nuovo peggioramento al Nordovest. Maggiore variabilità al Centro Sud salvo piovaschi in Sardegna e locale instabilità diurna lungo l'Appennino. Temperature in aumento al Centro Sud, stabili al Nord. Venti tesi meridionali. Massime fino a 26° su Sicilia, Campania, Puglia

Qui la tendenza per il periodo successivo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati